Il suono della Spagna

Palma de Mallorca, con i suoi locali, le sue discoteche, le sue spiagge, le sue bellezze e la sua vitalità, è già stata raccontata in mille parole.

Quella che vi voglio mostrare è una Palma immaginaria: immaginate una spiaggia senza palazzi intorno, immaginate di trovarvi la sera in riva la mare e sentire non la musica che esce dai locali ma il rumore delle onde che sbattono sulla riva, immaginate di vedere solo le alture che sfumano al tramonto, le navi ormeggiate e le palme, senza che ci siano le luci di El Arenal a scandire lo spazio. Immaginate che al posto di palazzi di cemento ci siano ancora le costruzioni di mattoni color sabbia (la sabbia nostra, non quella di qua bianchissima), al posto delle strade asfaltate  il terreno rossastro con gli ulivi e i cactus e i cespugli di fiori rossi che sanno di tropicale. Immaginate di andare a visitare una città che è ancora come quelle in cui Chopin ha composto i suoi Notturni, immaginate che la macchia sia ancora dietro tutte le spiagge e che si senta il frinire delle cicale e non i rumori delle macchine.

DSCN3144

DSCN3001

palma 2

E se ci si allontana dalla Palma più turistica, addentrandosi nell’isola di Mallorca, si scorgono i tratti caratteristici della Spagna mediterranea, quella della siesta, dei mulini a vento di Don Chisciotte, dei grandi campi coltivati in cui pascolano pecore e maiali, delle palme, delle case basse e chiare per tenere lontano il sole, dei supermercati dagli odori forti, del mare di un blu così intenso che neanche i pastelli lo possono eguagliare, delle calette nascoste dove tuffarsi dagli scogli, dei paesini come Soller e dei loro negozi, delle loro chiese, delle loro piazze.

palma 1

DSCN3118

Non è il fascino del retrò, del vintage, quello che cerco di evocare, nemmeno tanto il rimpianto dei tempi passati. Il mio è un invito: cerchiamo le differenze, manteniamole  e apprezziamole, cerchiamo la Spagna in Spagna, perché ne vale la pena.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...